Nervi, la scalinata che dalla passeggiata arriva sulla scogliera è al centro delle polemiche

0
1492
La scalinata in fase di ripristino

La scalinata a mare che dalla passeggiata – secondo il progetto – condurrà fino alla scogliera a pochi metri dai Bagni Traverso ha destato, nell’ultimo periodo, non poca preoccupazione. Ci troviamo al sottopassaggio che dai parchi arriva fino sulla Promenade. Diverse mail, foto e segnalazioni sono giunte in redazione.

C’è chi, più preoccupato, chiede spiegazioni sulla balaustra in cemento che corre fino sugli scogli, c’è chi domanda quando saranno ultimati i lavori e rimosso il cantiere e c’è anche chi prova a fornire soluzioni tecniche sulla futura realizzazione della discesa verso il mare.

Secondo il progetto, l’opera, avrebbe dovuto essere conclusa e terminata intorno alla fine di gennaio. “E anche oggi si lavora domani – scrive Leonardo Beeler sul gruppo Facebook Nervi a pezzi… –  Il completamento dei lavori era previsto per il giorno 8 gennaio 2021. A oggi il ritardo sulla consegna è di 3 mesi, mica male per un lavoro che sarebbe dovuto durare 90 giorni”.

A risposta dei vari commenti in cui vengono richieste spiegazioni e poste domande arriva il post di Federico Bogliolo, vice presidente e assessore del municipio IX Levante: “I lavori in Passeggiata, sull’accesso a mare all’altezza dell’ingresso dei parchi di Nervi, verranno conclusi a breve. Prima di Pasqua è terminata la realizzazione delle fondamenta. In questi giorni, invece, si è concluso il lavoro di carpenteria sulla scalinata che verrà portata in loco. Quest’ultima è stata realizzata in legno caraibico, uno tra i pochi materiali di questo tipo a resistere agli agenti atmosferici marini. Il lavoro è andato avanti un po’ più del previsto ma il risultato sarà, tra poco, soddisfacente”.

Il rendering del progetto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here