Amt: “Nuove corse al mattino per il 515”. Bogliolo: “Avanti cosi”.

3
1045

“A partire da domani,  giovedì 21 ottobre, il servizio della linea elettrica 515 a Nervi sarà incrementato con sette nuove corse al mattino”, a comunicarlo – attraverso una nota – è la stessa Amt.

Le partenze aggiuntive, da largo Edilio Pesce, saranno alle ore 5.40 – 5.55 –  6.10 – 6.25 – 6.40 – 6.55 e 7.10.

Sorride l’assessore e vice presidente del municipio IX Levante Federico Bogliolo: “Grazie alle segnalazioni dei residenti siamo riusciti a far aggiungere ulteriori corse per il 515. La prima alle 5.40; adesso avanti con le altre segnalazioni. Stiamo cercando di affrontarle tutte”.

3 Commenti

  1. Buongiorno. Sono Loretta Pecchini Ferretti E ribadisco ciò che ho scritto ieri in una mail perché non so se è stata letta. Cmq, questa inutile quanto dannosa viabilità ha dimenticato noi abitanti di viale delle palme. Siamo rimasti imbottigliati con una unica uscita da casa che ci comporta tempi più lunghi di 15 minuti e 20/25 in orario di traffico. Per esempio, io impiego 20 minuti anziché i soliti 2 minuti per andare in garage. Peggio ancora per andare da mia mamma novantenne spesso chiamata con urgenza impiego anziché 2 minuti 20 minuti. Per portare o andare a prendere mio nipote a scuola impiego 20 minuti in più. Vi sembra una cosa normale? Serve un provvedimento urgente. O viale Franchini a doppio senso da piazza pittaluga a via campostano, oppure darci la possibilità di fare via Oberdan nel tratto ztl. Spero vivamente di essere ascoltata. Grazie

    • Da residente in viale Franchini concordo con la signora. Ma davvero chi ha avuto la bella pensata della ZTL crede di diminuire traffico e inquinamento allungando i percorsi fra le strette strade nerviesi con sbocchi inadeguati in via Somma? Da piazza Pittaluga all’inizio di corso Europa passando da Canascra la lunghezza del percorso è quasi triplicata rispetto a prima, senza contare il tempo che si perde in coda. Complimenti.

  2. Buongiorno. E’ importante sottolineare quali siano le difficoltà riscontrate per poterle risolvere. In effetti i residenti di Viale Franchini potrebbero essere autorizzati a percorrere la ZTL. In questi giorni per lavoro ho percorso le varie strade sia in orari di punta che non, mi sono confrontato con altre persone e ho verificato il traffico in tempo reale. Tutto il nuovo tratto è ben percorribile senza intoppi (prima non era così perchè sinceramente si passavano diversi minuti in coda). I corrieri trovano posteggio lavorando meglio e anche chi va a fare acquisti è agevolato grazie anche alla zona disco. Via Somma ha bisogno di semafori sincronizzati, ma dati alla mano (da Google traffico) i minuti in ora di punta che si aggiungono a quelli della normalità (rispetto a quelli di qualche mese fa) sono davvero pochi e non come in modo critico distruttivo si vuol far credere! Cerchiamo di non contrastare i cambiamenti positivi solo per presa di posizione! Di negativo c’è il concentramento di Bus in via Pagano che andrebbe risolto con 15 elettrico che arrivi alle poste e poi Capolungo o altra soluzione se migliore. Personalmente la maggior parte delle persone che incontro è soddisfatta e sono abitanti della zona, commercianti, corrieri, autisti vari, persone che vanno a fare acquisti. Il Mugugno ci caratterizza, ma non lasciamoci sopraffare!! 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here