Appropriazione indebita, denunciata una donna

0
391

Una 32 enne disoccupata di Alessandria, sulla sua carta postpay, ha ricevuto la somma di 1.150 euro, erroneamente versata da un Casertano di 44 anni, dopo aver digitato un numero di carta, rivelatosi poi inesatto.

La donna, oltre a incassare la somma, ha fatto perdere le proprie tracce. I Carabinieri della stazione dei Parchi, a conclusione degli accertamenti, hanno identificato la donna e quindi deferita in stato di libertà per “appropriazione indebita”.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.ilnerviese.it/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 326

LASCIA UN COMMENTO