Attraversamento pedonale pericoloso in via Bartolomeo Pagano

0
855
E’ arrivata alla nostra redazione la mail di Maurizio Arbore, lettore de Il Nerviese, il quale ci mette al corrente e a conoscenza di un incrocio potenzialmente pericoloso.
Siamo in via del Commercio, all’altezza con via Bartolomeo Pagano, punto nevralgico del traffico in cui – durante le ore di punta – confluiscono davvero tante auto.
“Scrivo per segnalarvi la pericolosità del primo passaggio pedonale di via Bartolomeo Pagano a Nervi, reso insidioso dalla presenza (da sempre) di un cassonetto Amiu che limita notevolmente la visibilità sia dei pedoni che degli automobilisti. Coloro che attraversano, per poter controllare il sopraggiungere di eventuali veicoli, devono necessariamente sporgersi in strada soprattutto se di bassa statura. Gli automobilisti possono vedere un pedone solamente se questo inizia l’attraversamento e non hanno nessuna possibilità di prevedere un eventuale pericolo perché la posizione del cassonetto non permette di controllare la presenza di passanti sul marciapiede. L’attraversamento è molto frequentato da bambini e ragazzi poiché porta al capolinea del 17 e alla vicina Palestra di Nervi. Inoltre in questo punto confluiscono veicoli da più punti: Nervi, Cimitero di Nervi e via bel sito”.