Autista della linea 517 aggredito da un passeggero

0
1510

Questo pomeriggio, intorno alle 14, un autista del 517 è stato aggredito a Nervi da un viaggiatore, colpito a pugni faccia, perché – come ha spiegato il ragazzo ai poliziotti che lo hanno portato in questura – non si sarebbe fermato alla fermata di Villa Serra.

L’autista, secondo fonti vicine agli inquirenti,  pare abbia dichiarato che l’aggressore non avesse prenotato, motivo per il quale il conducente non si sia fermato.

La decisione ha mandato su tutte le furie il ragazzo – accompagnato da una coetanea e insieme a due cani – che ha iniziato il pestaggio.

L’autista del 517 è stato accompagnato dai militi della Pubblica Assistenza Nerviese al Pronto Soccorso dell’ospedale San Martino con lesioni al volto, l’aggressore è stato denunciato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here