Sturla, l’appello dei genitori: “Aiutateci a salvare la nostra scuola”

0
112

da Marcella Stredini, riceviamo e pubblichiamo.

AIUTATECI A SALVARE LA NOSTRA SCUOLA!

Ciao a tutti, è giunta una comunicazione dal Provveditorato che la classe prima 2023/2024 del Sacro Cuore non ha i numeri sufficienti per formarsi e quindi non si farà. I bambini che hanno fatto richiesta al SC sono stati iscritti d’ufficio alla Fabrizi da parte dell’ufficio scolastico regionale, con ovvi e notevoli disagi per le famiglie coinvolte. Il Provveditorato ha anche dato notizie pessime per quanto riguarda la Scuola d’Infanzia il Pratone e la secondaria Strozzi (x i dettagli ne parliamo a parte se volete). Dobbiamo cercare in tutti i modi di salvare la nostra scuola (non formare una classe prima vuol dire compromettere gli anni futuri) e l’unico modo concreto è aumentare il numero di iscritti. Ad oggi siamo a 11 bambini, la classe si forma con un minimo di 15 (sempre che il Provveditorato sia disposto a tornare sui propri passi). Il Comitato genitori chiede a tutti voi di “pensare” ad altre famiglie che hanno iscritto i propri figli altrove ma per le quali magari il SC era la seconda scelta: ci rivolgiamo sia alle famiglie che gravitano su IC Quarto, sia su IC Sturla. Da parte nostra in questi mesi c’è stato il massimo impegno a rendere la scuola “appetibile” e raggiungibile attraverso la realizzazione di pedibus, strade scolastiche e altre promozioni (il prossimo Street for Kids si terrà il 5 maggio, e mai come adesso sarà un’importante vetrina), a voi chiediamo di “promuovere” la nostra scuola tra le vostre famiglie di amici e conoscenti. Aiutateci a salvare il Sacro Cuore!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here