Ex Bagni Monumento, cosa sta succedendo? Bogliolo: “Presto la riqualificazione”

0
601

Abbandono e incuria. L’ex stabilimento balneare del monumento di Quarto, da molto tempo, è in preda al degrado. “Cosa sta succedendo?”, si domandano i molti residenti che vivono la rete.

Qualche tempo fa, le forze dell‘ordine, si sono presentati davanti all’ingresso e hanno piazzato, insieme a del fettucciato bianco e rosso, le transenne per impedire l’accesso alle persone non autorizzate.

L’ultima notizia di cronaca, riguardante proprio gli ex bagni Monumento, è arrivata questa mattina. Un uomo di 24 anni, fermato per furto aggravato, usava la struttura abbandonata come alcova e, al suo interno, vi trovava ricovero.

In una mail arrivata alla redazione c’è chi scrive di gravi episodi di cronaca nera. “Gira voce che a settembre inizieranno i lavori per metterlo a posto. È vero?”, termina la missiva.

Abbiamo raggiunto, telefonicamente, il vicepresidente del municipio IX Levante e assessore Federico Bogliolo per chiedere spiegazioni e avere informazioni in merito a una possibile ristrutturazione dell’edificio.

“È stata convocata la Conferenza dei Servizi per il rilascio della autorizzazioni necessarie – ha detto Bogliolo – Queste sono necessarie per l’avvio della riqualificazione dei bagni monumento a Quarto. Dopo anni di abbandono finalmente ci siamo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here