Cadavere ai Laghetti, procedono le indagini

0
522
?????????????????????????????????

Non è ancora stato identificato l’uomo di mezza età, trovato morto ieri da turisti, in uno dei laghetti di Nervi. Tutto lascia pensare che sia un escursionista, privo di documenti e secondo il medico legale morto da alcuni giorni, con una ferita alla testa  compatibile con una caduta. Sarà l’autopsia a dire se è morto per annegamento o per un malore. Al momento nessuna denuncia di scomparsa coincide con le caratteristiche dell’uomo del laghetto.

Per raggiungere la zona, molto impervia, è stata necessario un percorso a piedi di un’ora circa. Per il recupero si è reso necessario l’intervento del personale SAF giunto con l’elicottero VF Drago. Il personale, protetto con la tuta per la protezione acquatica ha recuperato il corpo sul fondo dell’ultimo lago e lo ha issato sul elicottero tramite verricello. Sul posto la polizia e il 118

Di seguito il video del recupero, dei Vigili del fuoco di Genova

https://cloud.vigilfuoco.tv/s/BED23NBZc3E2RCA


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.ilnerviese.it/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 326

LASCIA UN COMMENTO