Canoa Club Nervi, weekend da incorniciare

0
462

Primo weekend di gare per i giovanissimi del Canoa Club Nervi, che si sono cimentati anche quest’anno nella gara interregionale di canoa slalom svolta a Casalecchio di Reno (BO).

Nella gara di Sabato, riservata alle categorie Junior e Senior, spiccano il bronzo del C2 misto che ha visto coinvolti i fratelli Vincenzo e Beatrice Falco (15 e 14 anni), l’oro ottenuto dal C2 formato da Filippo Demicheli e Francesco Diodà (14 e 15 anni),  il bronzo di Francesco Diodà, Gabriele Di Pietro e VincenzoFalco (15 anni) nel K1 a squadre.
La giornata di Domenica, aperta anche ai più piccoli, Allievi, Cadetti e Ragazzi, ha visto trionfare al terzo posto Cecilia Leonori (12 anni) in K1 e il C2 composto da Gabriele Di Pietro e Francesco Diodà; sul gradino più alto del podio invece il C2 misto Cecilia Leonori e Leonardo Losio (10 anni).
Ottimi i risultati anche nelle rispettive prove singole, con una prestazione di livello per l’atleta Stefano Sampietro.

I risultati ottenuti sono particolarmente soddisfacenti per gli atleti e gli allenatori del Club se si pensa alle disastrose condizioni in cui versa il tratto del campo slalom del Porticciolo, ormai sepolto dalle alghe e con sempre meno fondo a disposizione. La disastrosa mareggiata dell’inverno scorso ha danneggiato enormemente la zona provocando un accumulo di sabbia e alghe senza precedenti. Il Canoa Club Nervi, titolare di una concessione con il Demanio Fluviale regionale si è infatti trovato costretto a sospendere la suddetta perché il tratto interessato risulta ormai impraticabile. Inoltre l’imminente dragaggio non promette di risolvere affatto la situazione, che sembra ormai palesemente disagiante tanto per lo Sport quanto per il turismo estivo al Porticciolo.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.ilnerviese.it/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 326