Capolungo, sincronizzato il semaforo al dazio

0
605

Un doppio semaforo rosso che, a verde scattato, non permetteva alle auto di procedere verso Bogliasco andando a creare ingorghi e code.

Proprio ieri l’impianto semaforico del dazio è stato sincronizzato e il rosso, adesso, non provoca più grossi ingorghi. Le code, durante le belle giornate di sabato e domenica, mandavano in tilt per tutta via Capolungo e via Casotti andando a congestionare il traffico, quasi, fino al centro di Nervi.

A darne notizia è stato Federico Bogliolo, vice presidente e assessore del municipio IX Levante che da subito aveva seguito il progetto.

Tante segnalazioni e molte mail sono arrivate alla redazione spiegando il problema.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here