Nervi, “c’è amianto nell’area ex Aura?” Cresce la paura per i bimbi dell’asilo vicino

0
699

I bambini giocano felici, sereni, nel cortile dell’asilo in via del Commercio. A pochi metri, bardati e protetti da maschere a filtraggio dell’aria e tute ermetiche, gli operai proseguono con i lavori di smantellamento e bonifica dell’area ex Aura.

Amianto sì, amianto no? È questa la domanda che le mamme e i papà dei bimbi che frequentano le aule dell’asilo limitrofo continuano a farsi, anche con un certo timore.

A lanciare l’allarme sui social è Francesca Tosa: “Questa mattina (ieri per chi legge, ndr) in via del Commercio c’era che smantellava amianto e i nostri figli sempre sotto a giocare tranquilli. I genitori dell’asilo di Via del Commercio chiedono lo spostamento immediato dei bambini in locali più idonei”.

La richiesta avanzata dai genitori è quella di spostare le due classi dell’asilo vicino all’ex Aura all’interno scuola Fermi in piazza Duca degli Abruzzi. “Speriamo vivamente che l’ipotesi di trasferimento momentaneo venga presa in considerazione, ci sembra l’unica accettabile”, spiegano i genitori dei bimbi.

Una pioggia di commenti, richieste e informazioni di vario tipo hanno animato il post sul gruppo Nervi a pezzi…; sono state anche pubblicate alcune foto in cui si vede il deposito del materiale di risulta chiuso a dovere in grossi sacchi per lo smaltimento dei rifiuti di cantiere. Una ditta altamente specializzata nello smaltimento sta procedendo alla bonifica di tutta l’area.

In molti si sono già mossi chiedendo informazioni più accurate ad Arpal. Diversi residenti hanno scritto al municipio IX Levante e sono in attesa di risposta.

Betti Taglioretti degli Amici dei Parchi ma sempre attenta a tutto ciò che accade a Nervi si dice preoccupata: “Trovo davvero assurdo e pericoloso che ci sia un solo muretto in mattoni a dividere operai bardati, e coperti di tutto punto, da piccoli bimbi ignari che giocano in un asilo”.

La zona dell’ex Aura insomma torna a far parlare di sé e lo fa per la paura che un’eventuale presenza di amianto metta in pericolo la salute dei bimbi nell’asilo ma anche nei molto residenti che vivono in via del Commercio.

”A seguito della segnalazione della scorsa settimana ho subito fatto presente all’area tecnica di mettersi in contatto con la ASL e la direzione lavori – spiega Federico Bogliolo, vice presidente e assessore del municipio IX Levante – Non appena l’incontro si sarà tenuto, a giorni, vi renderò note tutte le risultanze”.

 

LASCIA UN COMMENTO