Flavia Botto è il nuovo presidente del Civ Nervi 2005

0
104

Viene eletto il nuovo Direttivo del Civ Nervi 2005 che porterà un’ampia rappresentanza per competenze delle diverse attività commerciali del nostro quartiere: commercianti, artigiani, architetti, agenti di viaggio, imprenditori, albergatori.

Il sodalizio si è riunito, per la prima volta, il 14 dicembre con in rinnovo delle cariche per il prossimo triennio in cui viene eletto Presidente del Consorzio Flavia Botto.

Questo il messaggio del presidente neo insediato del Civ Nervi 2005.

Dopo il sondaggio effettuato è evidente che la situazione attuale non soddisfa il commercio di Nervi. Questo è stato determinato dal fatto che l’amministrazione ha attuato il cambio di viabilità con una semplice delibera, senza prevedere un progetto organico che tenesse conto di tutte le problematiche causate da uno stravolgimento totale della viabilità.
Noi dunque all’incontro chiedevamo tre cose: 
• riapertura temporanea della ztl con ripristino del senso di marcia ponente / levante
• riavere una linea AMT diretta dal centro di Nervi al Centro di Genova
• Istituire e partecipare ad un tavolo tecnico 
Con Sindaco e Assessori abbiamo discusso del fatto che nonostante a nervi ci siano più parcheggi di prima (ndr a disco orario nel tratto basso di via Oberdan per auto e moto e siano sempre aperti i due a pagamento alla stazione e in via Somma) le strada è per lo più deserta. Rispetto a prima abbiamo constatato un calo enorme di passanti e quindi di clienti, ragion per cui il calo di fatturato è un dato per noi indiscutibile ed alcune aziende sono in reale e oggettiva sofferenza.
Al termine del confronto purtroppo non abbiamo ottenuto la sospensione della Ztl, su questo il Sindaco è stato ahimè irremovibile. Il risultato ottenuto, diffuso con il comunicato stampa congiunto tra CIV, Comune e Confcommercio è stato questo:
• riavremo una linea diretta AMT
• avremo riunioni 15nali ad un tavolo tecnico per confrontarci ed arrivare alle migliori soluzioni per la riqualificazione. A questi incontri porteremo nostre proposte e nostri consulenti. 
• Su tutte le linee AMT che interessano Nervi sarà esposto stabilmente il logo “Nervi Riviera in Città” che identifica e promuove Nervi come asset di interesse turistico 
• Si è convenuto con gli assessori competenti di NON mettere le telecamere fino a quando non sarà tutto completato e a regime. Questo per noi significa che non ci devono essere controlli del transito dei veicoli. Per noi operatori commerciali poter dire ai nostri clienti che si può passare senza incorrere in sanzioni fa la differenza in questo periodo che è decisivo per l’economia di tutto l’anno.
• Dal Sindaco abbiamo avuto anche disponibilità a finanziare una campagna promozionale di Nervi, e presenteremo quindi rapidamente dei progetti
Nel frattempo è stato eletto un nuovo Direttivo che porterà un’ampia rappresentanza per competenze delle diverse attività commerciali del nostro quartiere: commercianti, artigiani, architetti, agenti di viaggio, imprenditori, albergatori, etc.
 Ci siamo riuniti per la prima volta il 14 sera con in rinnovo delle cariche per il prossimo triennio in cui Presidente del Consorzio sarà Flavia Botto.
Da come sono stati distribuiti i compiti sono certa che lavoreremo con determinazione e competenza per perseguire quello che è il compito di un CIV: promuovere, e curare il territorio dove abbiamo investito e lavoriamo. 
Vorrei fare un saluto particolare alla presidente uscente Marina Virgili, con la quale ho condiviso i tre anni del precedente mandato e che ringrazio per essere ancora disponibile a partecipare al Consiglio Direttivo.
Per concludere: consapevole di quanto i Centri Integrati di Via (CIV) come il nostro siano eterogenei per la partecipazione di tante attività e di come costituiscano la vita della città, ho buoni motivi per credere che la disponibilità dimostrata dal Sindaco Bucci ad un confronto costruttivo possa portare a soluzioni condivise che portino Nervi al benessere che merita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here