Concluso il sopralluogo alla Marinella

0
887

Sopralluogo oggi pomeriggio presso il cantiere per la riqualificazione dell’edificio dell’albergo ristorante La Marinella sulla passeggiata a mare di Nervi. Erano presenti il sindaco di Genova Marco Bucci, il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, l’assessore comunale ai lavori pubblici e alle manutenzioni Pietro Piciocchi, l’assessore regionale alla cultura Ilaria Cavo e il presidente del Municipio IX Levante Francescantonio Carleo.

La ristrutturazione dello storico edificio che si affaccia sulla passeggiata Anita Garibaldi prevede la sua trasformazione in albergo, ristorante e annessi servizi ricettivi mentre all’esterno sarà dotato di un approdo nautico con una riqualificazione dell’accessibilità pubblica alla zona sottostante. 

«L’attuale Amministrazione comunale – ha detto il sindaco Marco Bucci – è impegnata dal giorno del suo insediamento a risanare quella che abbiamo sempre ritenuto come una ferita aperta per Nervi e per la passeggiata Anita Garibaldi. La mareggiata dell’ottobre 2018 sembrava aver compromesso il piano di recupero che era stato definito e i cui cantieri erano appena iniziati, ma siamo stati più ostinati di ogni avversità e oggi siamo qui a vedere maestranze operative: spero di ritornare presto per l’inaugurazione». 

«Il recupero di questa struttura storica, per troppo tempo abbandonata, sarà un’occasione di rilancio per una delle passeggiate a mare più belle di tutta la Liguria – ha sottolineato il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti –. È un altro esempio di collaborazione virtuosa tra pubblico e privato, mossa dall’orgoglio di ridare a Nervi un simbolo di accoglienza e benessere: lo dimostra la caparbietà che ha portato all’apertura del cantiere nonostante tutte le difficoltà attraversate, non ultima la violenta mareggiata del 2018. Come Regione Liguria cogliamo la sfida implicita in questo progetto: continuare la promozione che in questi anni ha dato ottimi risultati e che dà agli imprenditori turistici il supporto e la fiducia necessari per scommettere sul nostro splendido territorio».

Dopo alcune procedure di gara andate deserte, l’immobile è stato assegnato alla Società La Marinella 1934 s.r.l, che, come previsto nelle condizioni di gara, si è presa l’onere della ristrutturazione a fronte di una concessione.

La forte mareggiata del 29 e 30 ottobre 2018, che ha danneggiato parte del litorale genovese, ha causato ingenti danni alla struttura e ha impedito l’avvio dei lavori. Dopo un periodo di fermo cantiere, nel quale è stata condotta una ricognizione dei danni e il relativo computo dei maggiori costi necessari, il 3 febbraio scorso la Società ha iniziato i lavori di messa in sicurezza e di ristrutturazione dell’edificio.

Il Comune di Genova non è il proprietario dell’immobile – che appartiene Demanio Marittimo Statale – ma, in base alla vigente normativa, ha la funzione di gestore dei beni demaniali marittimi situati nell’ambito territoriale comunale. La Marinella, per le sue caratteristiche architettoniche è sottoposta a tutela monumentale ed è stato dichiarato di Interesse Culturale ai sensi del D. Lgs 42/2004.

LASCIA UN COMMENTO