Coronavirus “Che l’inse?”. Raccolti quasi 170mila euro per il San Martino

2
216

Prosegue la raccolta fondi organizzata da Il Nerviese. Alle 22 circa, la piattaforma GoFundMe, ha fatto registrare oltre 4mila donatori per un totale di di quasi 170mila euro raccolti. Mentre, senza sosta, prosegue il lavoro incredibile di medici, infermieri e militi delle pubbliche assistenze “Che l’inse?” fa registrare un nuovo record e si lancia verso quota 180mila euro.

“Desideriamo ringraziare tutte le persone che hanno deciso di donare – spiega la redazione – Grazie di cuore perché davvero in tanti ci state aiutando in una missione davvero determinante. Grazie anche a tutti gli influencer, i comici, foodblogger, attori, atleti e giornalisti che hanno voluto metterci la faccia e sensibilizzare le persone”.

La redazione de Il Nerviese sottolinea anche una volta che gli unici beneficiari – nonché unici autorizzati alla visione del conto corrente nel quale confluiscono i fondi – sono i responsabili dell’Ospedale Policlinico San Martino.

“Tutto il denaro raccolto – conclude il direttore de Il Nerviese Matteo Sacco – come si legge anche nell’area dedicata della piattaforma di crowdfunding, verrà utilizzato (come indicato dai responsabili dell’Ospedale Policlinico San Martino, ndr) per l’acquisto di strumentazioni e altri beni per ‘UO Malattie Infettive’. Grazie davvero di cuore a tutti e continuate a donare”.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO