Corso Europa, sfoltita l’aiuola spartitraffico

0
525

Gli operai di Aster hanno iniziato qualche giorno fa e completato e durante la mattinata di oggi le opera di potatura delle aiuole spartitraffico che dividono le carreggiate in corso Europa.

I primi a denunciare la pericolosità delle siepi troppo alte erano proprio i motociclisti che si trovavano costretti a manovre improvvise per evitare i pedoni che all’improvviso sbucavano da dietro le siepi. In quel tratto di corso Europa più di un investimento è stato registrato sui taccuini della polizia locale – qualcuno di questi anche mortale -.

In più situazioni i pedoni hanno cercato di attraversare la strada lontano dalle strisce dei semafori posizionati all’inizio e alla fine dell’arteria che collega il levante con il centro.