Criaco: “Eliminate quell’attraversamento, è un grave pericolo per tutti”

0
881

“L’attraversamento pedonale di via Oberdan (quasi all’incrocio con largo Edilio Pesce, davanti alla farmacia Campart, ndr) è davvero pericoloso. Le auto che da Ponente raggiungono Nervi non hanno visuale perché escono da una curva cieca. Ci sono stati già diversi casi di pedoni investiti”. A parlare è Giuseppe “Pepy” Criaco, nerviese e cavaliere della Repubblica per merito civili, da sempre conosciuto nel quartiere per le sua campagne assai campanilistiche.

pepy-criaco2

“Tante volte ho fatto presente il problema – sottolinea Criaco – ma non sono stato mai ascoltato. Quelle strisce sono una trappola. Pensate i giorni in cui piove, con l’asfalto bagnato è ancora più complicato fermarsi”.

Ma “Pepy” Criaco non si limita a  puntare il dito bensì ha già la soluzione pronta. “Spostare le righe 100 metri a ponente, praticamente sotto il ponte della ferrovia, in quell’angolo si avrebbe la visuale libera, nel caso in cui non fosse possibile eliminare del tutto; in quella zona di Nervi le zebre per raggiungere i marciapiedi certo non mancano”.

 

LASCIA UN COMMENTO