Due turisti polacchi lasciano la figlia in auto. Denunciati per abbandono di minore

0
438

Ieri pomeriggio un passante ha notato, all’interno di un’auto in sosta in via Capolungo, una bimba di circa un anno e mezzo sola nei sedili posteriori, con tutti i finestrini chiusi.

L’uomo ha atteso circa venti minuti nella speranza che tornassero i genitori della bambina, poi ha chiamato il 112 nue.

Poco dopo l’arrivo della volante dell’ U.P.G. i coniugi, due turisti polacchi di 22 e 23 anni, si sono palesati dicendo con candore di essersi allontanati solo per fare una passeggiata sulla passeggiata Anita Garibaldi.

I due sono stati accompagnati in Questura e denunciati per abbandono di minore in
concorso.