Economia, i cinque megatrend che dettano l’innovazione nei consumi asiatici

0
525

Digitalizzazione, Premiumization, Tempo libero, Urbanizzazione e Salute guideranno nei prossimi anni la crescita e l’innovazione del mondo asiatico.
Vediamoli, uno ad uno.

Il digitale in Asia è molto popolare e la pandemia ha accelerato ulteriormente il trend, poiché nei periodi di chiusura forzata, le persone hanno usato internet per rimanere connesse.
Questo ha fatto registrare un’impennata in molte attività online, e la crescita è destinata a continuare a ritmi sempre più forti.

La premiumization invece è legata all’aumento della ricchezza dei consumatori asiatici, sempre più esigenti e attenti alla qualità della vita.
Dai prodotti di uso quotidiano agli articoli di lusso come elettrodomestici e automobili, la richiesta di beni di fascia alta riguarda ormai tutti i settori di consumo.
Un esempio: Uni-President China, la consociata di Uni President Enterprises Corporation, il più grande produttore di alimenti trasformati di Taiwan, negli ultimi anni ha innovato la sua gamma prodotti lanciando un cibo autoriscaldante basato su una nuova tecnica di cottura istantanea.
Nel 2020, le vendite di questo prodotto sono aumentate del 600% e il management ha deciso di continuare lo sviluppo di prodotti di fascia premium.

Tempo libero e intrattenimento: i consumatori asiatici sono sempre più inclini a spendere in queste due attività, nonostante il rallentamento causato dalla pandemia.
Nello stesso tempo, le esperienze virtuali come live streaming videogiochi e social media, continuano a crescere.
In Cina, ad esempio, le vendite su piattaforme online attraverso live streaming, stanno avendo un vero e proprio successo grazie al fatto che riescono a mettere insieme le comodità degli acquisti online con le dimostrazioni di prodotto.
L’e-commerce in live streaming attrae milioni di persone e si stima che nel 2020 abbia raggiunto una dimensione di mercato di 1000 miliardi di RMB.

Dal lato dell’urbanizzazione poi, le città rappresentano motori di crescita importanti, dove la densità di popolazione determina più transazioni e interazioni facendo aumentare efficienza e produttività.
Le città indiane, ad esempio, che rappresentano solo il 35% della popolazione, generano il 75% del PIL del Paese e questa tendenza continuerà a crescere visto che in quasi tutta l’Asia i tassi di urbanizzazione sono ancora bassi rispetto alla media globale.
E le aziende più innovative cercano di cavalcare il trend con risultati importanti: basti pensare a HDFC Bank, un istituto bancario privato che ha aumentato la sua presenza distributiva nelle città più urbanizzate, contribuendo a far crescere il volume dei prestiti di oltre il 20% negli ultimi 5 anni rispetto ad una crescita del 9% delle aree non urbane.

Per finire il trend salute e benessere. La pandemia ci ha ricordato quanto sia importante e cruciale la salute. In Asia già da alcuni anni, grazie al benessere e all’aumento dell’età media, la popolazione stava adottando uno stile di vita più sano.
Tuttavia, le lacune da colmare in ambito sanitario sono ancora molte e lasciano ampi margini di sviluppo al rapido processo di innovazione che sta caratterizzando questo settore.

“Il sapere stimola l’innovazione, l’innovazione aumenta la produttività e la produttività guida la crescita economica”. William R. Brody

a cura di Ivana Traverso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here