Euroflora, sopralluogo ai Parchi

2
649

Gli allestimenti, in vista dell’inaugurazione di Euroflora fissata per il 21 aprile all’interno dei parchi, cominciano a prendere vita.

Strutture rigide posizionate, manti erbosi rinnovati a tecnici in casacca fluorescente a fare la spola velocemente tra un prato e l’altro. Si sta addirittura costruendo un ponte sopra quello già esistente di via Serra Gropallo per garantire un doppio passaggio a tutti quei visitatori che prenderanno alla kermesse floreale.

L’idea è quella già presentata di fase di conferenza stampa con la volontà di andare a creare un percorso ad anelli articolato in tappe che possa garantire una perfetta partecipazione a tutta la mostra.

L’ultima novità riguarda la sicurezza: verranno installate, in quasi tutti gli angoli delle ville, molte telecamere per la sicurezza. Andranno a monitorare sì gli allestimenti ma anche i possibili tentativi di intrusione.

“I lavori vanno avanti bene – spiega Federico Bogliolo, vice presidente del Municipio Levante IX – siamo perfettamente in tempo”.

 

2 Commenti

  1. Mi permetto di segnalare che il sottopasso ferroviario che porta alla Passeggiata Anita Garibaldi dalla Stazione FFSS non è certo una bel biglietto da visita per la grande maggioranza dei visitatori che arriverà in treno secondo le indicazioni anticipate dagli organizzatori. Spero siano previsti interventi, al limite anche “stucco e pittüa “……, per rendere questo importante accesso alla pari di tutto il resto. Grazie
    Giovanni Grone

    • In effetti è un passaggio inquietante prima di raggiungere la bellezza ! Sarebbe bello farlo decorate dai ragazzi del liceo artistico

LASCIA UN COMMENTO