Torna “Circuito in musica” a Sturla: quattro concerti dal 4 al 25 maggio

0
28

Torna “Circuito in musica”, una rassegna di concerti organizzata da Circuito a cura di Romina Mognol per un aperitivo in musica sul depuratore di Sturla. Di fronte al chiosco delBistrot sul mare, dal 4 al 25 maggio 2023 ogni giovedì alle 19.30 si tiene un concerto di musica dal vivo, per iniziare la serata con un cocktail ascoltando una selezione pensata per divertirsi, cantare e ballare. La stessa formula dell’anno scorso, apprezzata dal pubblico che anche nei mesi freddi ha continuato a frequentare l’area del depuratore riqualificata e attrezzata da Circuito.

Il primo dei quattro appuntamenti è giovedì 4 maggio alle 19.30 con Macaja Parade, da Genova a New York. La voce della band è di Gianluca De Pasquale, impegnato anche al pianoforte. Con lui si esibiscono Simone Dabusti alla tromba, Simone Cosso alla chitarra e Giorgio Griffa alla batteria. La Macaja Parade nasce a Genova nel 2020 con l’intento di rivisitare i suoni e ritmi sincopati di una parata festosa per le strade di New Orleans. Fresca di partecipazione all’ultima edizione del “Jazzmi” a Milano, il gruppo trova la sua dimensione ideale dal vivo, quando può assecondare la voglia di coinvolgere l’ascoltatore. In studio ha già registrato e pubblicato due EP, “Apollo Session” e “Fruit Punch”, con brani che si muovono tra il New Orleans Jazz e il Jump Blues.

Si prosegue giovedì 11 maggio alle 19,30 con Glia Mari, ovvero Niccolò Penca alla chitarra e alla voce, Paolo Pesare al basso e ai cori, Matteo Marossa alla batteria, alle percussioni e ai cori, Carola Ottonello al violino, mentre Claudio “lo zio” Zuccheri offre un supporto speciale con la chitarra ritmica, le tastiere, le campane. Sono cinque ragazzi genovesi che si incontrano al calar della sera e suonano per ore dentro a “Phoenix”: un vecchio camper da battaglia dipinto di nero e riempito di strumenti fino all’orlo. Caratterizzati da una sonorità semiacustica, i loro pezzi spaziano dal funky alle ballate, passando per influenze ska e rock classico. La band scrive per la maggior parte in italiano, e ha all’attivo due EP pubblicati sulle principali piattaforme di streaming: “Zagor” (gennaio 2020) e “Phoenix” (dicembre 2021) entrambi prodotti in collaborazione con Andrea Torretta dei Meganoidi. Attualmente stanno producendo nuovi inediti in collaborazione con l’etichetta genovese MGA. Il primo singolo di questi, “Grand Tour”, uscirà il prossimo 19 maggio.

Giovedì 18 maggio alle 19.30 suonano i Barbagrammi: Cecilia Malfatto alla voce e Pietro Bosio alla chitarra e alla voce. Spaziano da Enzo Jannacci a Paolo Conte, passando per Piero Ciampi e Gabriella Ferri. Poi fanno un salto nella canzone dialettale, per concludere con brani originali.

L’ultimo appuntamento di questa prima sezione è giovedì 25 maggioalle 19.30 con Bobby Soul & Le Ragazze Alpha. Bobby Soul canta accompagnato da Matteo “Maniax” Magnani alla chitarra e alla voce e Andrea “Harpo” Giannoni alle armoniche: il fuoco del funk e il calore del blues in un concerto acustico pieno di ritmo e di passione.

“Circuito in musica” con la zona spettacoli fa parte di un più ampio progetto di riqualificazione dell’area del depuratore di Sturla, in cui Circuito si è impegnato con l’assegnazione di un bando di gara emanato dal Comune di Genova, e in stretta collaborazione con il Municipio IX Levante. Il Bistrot è aperto per pranzo e aperitivo (www.bistrotgenova.it), tutti i giorni dalle 11 alle 20.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here