Ex pugile aggredisce carabinieri in stazione

0
916

Visibilmente ubriaco ha prima inveito contro due carabinieri fermi davanti alla stazione, poi, ha aggredito loro procurando escoriazione e la frattura di un dito della mano a uno dei militari.

È successo nella notte di ieri in piazza Sciolla. A pochi passi dalla stazione

Un ex pugile di 38 anni è stato condannato ai lavori socialmente utili per risarcire i danni di un’aggressione a due carabinieri.

Processato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, è stato scarcerato per i lavori socialmente utili.