Fischio delle navi, la nuova sveglia dei levantini durante la caligo

0
578

Le navi alla fonda ha terminato di effettuare le misure di segnalazione intorno alle 8 di questa mattina. Per tutta la notte, ogni due minuti, due fischi hanno accompagnato il sonno dei levantini accompagnandolo fino alla sveglia.

Una intera notte di caligo ha fatto sì che le navi continuassero a lanciare segnali sonori per “mostrare” la propria posizione.

Il porticciolo di Nervi questa mattina

Questa mattina, però, la caligo non ha ancora abbandonato il Levante. Boccadasse, Sturla, Quarto e Priaruggia si sono svegliate avvolte dalla nebbia; meglio è andata a Quinto e Nervi dove – seppur con un leggero velo di foschia – ha visto filtrare una luce maggiore.

La caligo, ora dopo ora, si sta ritirando man mano che il sole inizia a scaldare con un po’ più forza. Si presume che intorno alle 12, con sole perpendicolare allo Zenith, la caligo si diradi del tutto.

in copertina Boccadasse

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here