Iera Assemblea straordinaria del Civ Nervi 2005 e Civ Nervi Mare

0
830

Ieri sera, alle ore 21:00, presso la sala sud dell’Hotel Astor in viale delle Palme si è tenuta l’Assemblea Straordinaria indetta dal Civ Nervi 2005 alla quale hanno partecipato anche il Civ Nervi Mare e l’Assessore Federico Bogliolo. Il tema? Ovviamente Euroflora.

L’Assessore, nonché vicepresidente del Municipio IX Levante, Federico Bogliolo ha introdotto l’argomento illustrando ai presenti, circa un’ottantina di persone tra esercenti vari e soci dei due CIV, il piano riguardante la mobilità per il periodo dal 21 Aprile al 6 maggio, date in cui è in programma Euroflora 2018.

In seguito a domande, chiarimenti ed approfondimenti, le Presidenti dei due Civ (Marina Virgili per il Civ Nervi 2005 e Viviana Nervo per il Civ Nervi Mare) hanno sottolineato la loro volontà di collaborare per far sì che Nervi sia unita soprattutto in un’occasione così importante; per questo motivo, da mesi, insieme ai membri di entrambi i Consigli Direttivi, stanno lavorando duramente per un progetto comune in grado di rendere Nervi bellissima in occasione di Euroflora, ma anche dopo.

Di seguito alcune delle iniziative presentate nel corso dell’Assemblea sulle quali si lavora già da tempo:
– arredo urbano
– concorso “La vetrina fiorita più bella”
– scontistica
– addobbi vie e negozi
– filodiffusione musicale
– eventi per le giornate di apertura e chiusura
– depliant con mappa turistica

Tra le idee anche il grande desiderio di una festa d’inaugurazione con fuochi d’artificio. A questo proposito si cercano fortemente sponsor in grado di aiutare a sostenere i costi.

Tra le altre novità emerse: verrà risistemata la rotonda di Nervi sia a livello strutturale che dal punto di vista delle piante, e verrà posta una scritta ben visibile da chi giungerà a Nervi da Corso Europa che, molto presumibilmente, reciterà “Benvenuti a Nervi”.

Inoltre, grazie all’intervento dell’Istituto Marsano, verranno risistemati anche i giardinetti di Piazza Duca degli Abruzzi; anche in questo caso si prevede una decorazione floreale di forte impatto per chi arriverà a Nervi.

Verranno realizzate “isole ecologiche” al porticciolo ed in cima a Via Gazzolo, ben coperte da pannelli in legno al fine di renderle il più gradevoli possibili; verranno sostituiti i bidoni della spazzatura del quartiere con altri nuovi e, quasi sicuramente, decorati a tema per renderli meno impattanti.

LASCIA UN COMMENTO