La copertura del campo sportivo all’Ardita Juventus

0
472

Ridare vita a un centro sportivo a Genova con lo scopo di ampliare e migliorare l’offerta sportiva e sociale del quartiere. Concetti che ancor meglio delle parole vengono descritti dalle tavole della progettazione architettonica definitiva ed esecutiva, presentate in Comune dalla associazione sportiva dilettantistica Ardita Juventus 1906, intenzionata a riqualificare i suoi spazi sportivi e sociali a Nervi.

 

Ardita Juventus 1906 ha vinto un bando del Comune di Genova per l’assegnazione degli spazi sportivi.  E’ stata attivata la procedura di concessione per la valorizzazione del centro sportivo, con un progetto complessivo sull’area. Le pratiche autorizzative, tramite conferenza dei servizi, si sono concluse positivamente.

 

 

“Un ottimo risultato ottenuto grazie al dialogo e la collaborazione degli uffici tecnici e degli stakeholders coinvolti, che ringraziamo per l’interesse al progetto e lo spirito di collaborazione dimostrato” – sostiene l’assessore all’urbanistica Simonetta Cenci.

 

Il progetto è basato sulla copertura stagionale del campo principale all’aperto, riqualificato e restituito all’uso per giochi di squadra (basket e volley) per uso semi-professionistico (fino alla Serie C regionale).

 

Negli spazi esterni i campetti minori saranno riqualificati con la rimozione degli attuali suoli impermeabili e l’adozione di soluzioni nature-based, nel quadro di una complessiva attenzione alle qualità e al pregio del parco nel quale la struttura è inserita.

 

La rigenerazione riguarda una superficie coperta di 1.110 mq, scoperta di 1.400 mq dove troverà posto la copertura pressostatica stagionale di 860 mq. La spesa complessiva che Ardita Juventus 1906 sosterrà per questa operazione di concessione e valorizzazione ammonta a 250 mila euro.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.ilnerviese.it/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 326