La Lasagnata e la raccolta fondi per i Parchi

0
633

Si sono riuniti in piazza Pittaluga – da cui prende il nome proprio l’associazione – e, “ricordando quel sabato di novembre in cui spontaneamente ci siamo trovati per manifestare, abbiamo iniziato a intonare cori partigiani”. I Resistenti di piazza Pittaluga hanno posizionato un gazebo e hanno cominciato a raccogliere fondi da destinare all’acquisto di un albero da piantare nei parchi.

“Un albero resistente – sottolinea Lorenzo Paolicelli, poliedrico ristoratore e titolare di Lasagna d’Autore – il 14 ottobre del 2016 un terribile uragano ha distrutto i nostri giardini e oggi, sensibilizzando alla Resistenza partigiana e antifascista, proviamo a dare una mano al nostro quartiere”.

Più di una cinquantina, provenienti da tutta Liguria, hanno partecipato alla manifestazione. Canti, raccolta offerte e spille dell’associazione consegnate ai partrcipanti.

Infine “Bella Ciao” e “Fischia il vento” durante la deposizione della corona d’alloro alla lapide dei partigiani caduti.

Da segnalare come, nella notte, alcuni esponenti di Forza Nuova abbiano attaccato, alle cabine in piazzetta, volantini per “contromanifestare” al presidio di questa mattina.

LASCIA UN COMMENTO