La Liguria resta Arancione. Confesercenti Genova: “Speriamo in un Natale senza troppe restrizioni”

0
220

Nessun cambiamento per la nostra regione. La nuova ordinanza, valida fino al 3 dicembre 2020, firmata dal Ministro della Salute Roberto Speranza si limita a rinnovare fino al 3 dicembre (salvo ulteriori declassamenti) le misure già assunte per Calabria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia e Valle d’Aosta.

Il tema più sentito, ovviamente dopo quello legato alla Salute, riporta immediatamente all’economia e al futuro del commercio del levante, genovese, ligure e nazionale.

“Non cambia nulla per la Liguria – fanno sapere da Confesercenti Genova – Una buona notizia, certo, dopo che nei giorni precedenti si era paventata l’ipotesi di un passaggio in zona rossa. Inutile però sottolineare come sperassimo in un allentamento maggiore. Pensiamo positivo, così per dire, ci auguriamo serva per avere un Natale senza troppe restrizioni”.

LASCIA UN COMMENTO