La spiaggia di Capolungo e il ripascimento mai effettuato

1
660

La spiaggia di Capolungo è ridotta a un fazzoletto di arenile. Il ripascimento chiesto a gran voce dalle associazioni del quartiere, in primis dalla Società Sportiva Sant’Ilario, non è stato neanche iniziato e – in questi giorni caldi d’agosto – godersi qualche ora di mare è diventato impossibile.

Lo scalo è stato completato riportando l’accesso all’acqua delle barche decisamente agevole, tuttavia il bagno asciuga è praticamente sparito.

Mario Benvenuto, presidente della SS Sant’Ilario, sul gruppo Facebook Nervi a Pezzi scrive: “Finalmente cominciano a vedersi i risultati; mi spiace solo che il mare fosse quasi calmo ma il tempo è galantuomo. Se ci fosse stato il ripascimento promesso il 5 febbraio 2019 durante l’interrogazione a risposta scritta dall’ingegner Pinasco alla presenza dell’Assessore Paolo Fanghella forse il danno sarebbe irrilevante ma un’entità superiore ha deciso che era meglio non farlo”.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.ilnerviese.it/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 326

1 COMMENTO

  1. Gabriella Pircher Ma sembra ci sia anche un ristagno di acqua scura……

    Mario Benvenuto ma no ! è una piccola piscina per i bimbi …l’acqua scura è dovuta al fondale di colore grigio ardesia, con codice colore esadecimale #434750 è una sfumatura medio scuro di blu. Nel modello di colori RGB #434750 è composto di 26.27% rosso, 27.84% verde e 31.37% blu. Nel sistema di colori HSL #434750 ha una tonalità di 222° (gradi), 9% di saturazione e chiarezza del 29%.credo di essere stato esaustivo !

LASCIA UN COMMENTO