Laghetti di Nervi, tredicenne soccorso da PA Nerviese e Vigili del fuoco

0
1425

Un tredicenne è stato soccorso, questo pomeriggio, ai Laghetti di Nervi dalla Pubblica Assistenza Nerviese e dai vigili del fuoco. Secondo la ricostruzione il ragazzo si sarebbe procurato un trauma cranico, dopo aver colpito una grossa pietra.

“I ragazzi – spiegano alcuni residenti dei Laghetti – usano un grosso masso per tuffarsi in acqua, utilizzando una corda e proprio la pietra come carrucola”.

Pare che dopo il tuffo, il ragazzo, non abbia mollato in tempo la corda tirandosi dietro anche la pietra che lo ha raggiunto alla testa, colpendolo.

Il tredicenne è stato accompagnato dalla PA Nerviese al Pronto Soccorso dell’ospedale Gaslini in codice giallo.

LASCIA UN COMMENTO