L’Arcivescovo Bagnasco a Capolungo

0
881

Ieri sera, in occasione degli 800 anni dall’apparizione della Madonna della Mercede – e dei 90 anni della statua che si trova nella chiesa di Sant’Erasmo (l’opera costò alla parrocchia 7000 lire, una cifra consistente se si pensa che quella della Madonna della Guardia fu pagata 1500 lire) – il cardinale e Arcivescovo si Genova Angelo Bagnasco ha celebrato la messa solenne e a guidato la processione per le strade di Capolungo.

Le celebrazioni sono proseguite questa mattina. A causa del mare mosso, la messa non è stata celebrata, come da tradizione in mare – a bordo di una barca del Borgo -, bensì sopra un altare allestito sullo scalo di Capolungo.

La funzione, celebrata in genovese, è stata letta prima dei festeggiamenti in onore della Madonna della Mercede a cui è dedicata la parrocchia della parte a mare di Sant’Ilario.

Grande collaborazione da parte di tutti gli abitanti del Borgo per la buona riuscita dei festeggiamenti.

FOTO DI CARLA SENAREGA