Largo Edilio Pesce, le precisazioni di un lettore

2
814

Riceviamo e ringraziamo Gabriele Vanni per averci inoltrato questa mail in cui desidera esprimere il proprio parere riguardo le aiuole di largo Edilio Pesce. Ci tengo a precisare, sono il Matteo Sacco a cui – giustamente – si fa riferimento che la “denuncia” ricevuta arrivò da una lettrice alla quale, in quel momento, corrispondeva veritiera affermazione e assolutamente meritevole di pubblicazione. Cosi come è veritiera e meritevole di pubblicazione la mail firmata da Gabriele Vanni che ringrazio per la precisazione e cordialmente saluto.

Il Direttore

Matteo Sacco

Buonasera.
Ho letto l’articolo sulla rotonda Edilio Pesce a firma Matteo Sacco in cui si parla di degrado e ci si chiede perché non vengono fatti dei lavori o affidati a privati. I lavori all’aiuola sono stati fatti da privati un paio di settimane fa che hanno pulito e fatto manutenzione. Il diritto di critica penso sia legittimo ed utile ,ma non credo che questo sia il caso. Se i lavori non vengono fatti è giusto dirlo ma non in un caso come questo in cui non ritengo che si tratti di degrado. Come nerviese è giusto essere critici perché molte cose non vanno ma necessario essere obiettivi e anche sottolineare le poche o tante cose che invece vengono fatte. Grazie dell’attenzione.saluti. Gabriele Vanni

2 Commenti

  1. Confermo quanto asserito dal Sig. Gabriele Vanni.
    Non esiste alcun degrado nelle aiuole di largo Edilio Pesce!
    Le piante sono correttamente potate e le aiuole che le accolgono sono in buono stato.
    Le segnalazioni di cose che non funzionano sono estremamente utili affinché possano essere compiutamente risolte dagli enti di competenza, in caso contrario appaiono solo come degli allarmismi ingiustificati che provocano una pubblicità negativa per Nervi, di cui non si avverte la necessità.
    Ringraziando per l’attenzione, porgo cordiali saluti.
    Renato Dellacasa

  2. Sono convinta che i privati che hanno fatto manutenzione delle aiuole abbiano cercato di fare del loro meglio. Sono però’ anche convinta che l’aspetto di quelle aiuole possa e debba essere migliorato. Comunque lo stato dei fatti e’ sotto gli occhi di tutti.
    Grazie , cordiali saluti
    Chiara Pesce

LASCIA UN COMMENTO