“Lasagnata” dei Resistenti di Piazza Pittaluga, ecco la raccolta fondi per i Parchi

0
1823

Sabato 6 gennaio, in piazza Pittaluga – la stessa che dà nome all’associazione culturale – i “Resistenti” daranno vita a una lasagnata per raccogliere fondi da destinare all’acquisto di un albero per i parchi di Nervi.

“Un’idea nata così, si vuole aiutare il quartiere”, fanno sapere. Dalla mattina del sabato dell’epifania fino al pomeriggio saranno i cori partigiani a intrattenere il quartiere e, per pranzo, il primo piatto della cucina italiana più conosciuto nel mondo sarà servito dalla cucina di Lasagne d’Autore.

La volontà da parte della neonata associazione è quella di raccogliere fondi da destinare all’acquisto di un esemplare di palma o di pino marittimo – queste le prime idee – “da andare a piantare all’interno dei parchi di Nervi – sottolineano dall’associazione – siamo per la maggior parte nerviesi, con innesti da tutta la Liguria, vogliamo aiutare il quartiere partendo dal simbolo, quello colpito dal downburst nell’ottobre del 2016”.

Lorenzo Paolicelli, il poliedrico titolare che si era rifiutato di servire il pasto durante il sabato di CasaPound, preparerà i primi piatti. “La portata sarà quella regina – spiega lo stesso Paolicelli, cuoco e iscritto all’associazione culturale di Piazza Pittaluga – lasagne al ragù. Avremo anche un motto, Epifagna rossa lasagna”.