Monte Moro e Sant’Ilario, al via la realizzazione della rete antincendio

0
446

Tutti ricorderanno l’incendio di quel gennaio del 2017 in cui Nervi fu minacciata, per un giorno intero, dalle alte e lunghe Ligue di fuoco provocate da un incendio. In quell’occasione si era reso necessario portare in salvo alcune famiglie, prelevandolo dalle proprie abitazioni, perché minacciate dalle fiamme.

Anche per questo, lunedì, inizieranno i lavori di realizzazione della rete antincendio sul Monte Moro e a Sant’Ilario.

“La programmazione, partita dalla passata amministrazione, è stata portata avanti da noi fin da subito”, fa sapere a mezzo social il vice presidente e assessore del municipio IX Levante Federico Bogliolo.

Il finanziamento per il progetto preliminare, definitivo, esecutivo e inizio lavori si avvicina ai due milioni di euro.

“Abbiamo seguito in maniera capillare ogni step fino al raggiungimento di questo importantissimo traguardo. Ricordo come se fosse ieri l’incendio dei primi mesi del 2017 che ha devastato il monte. I Vigili del fuoco che, una volta arrivati, dovettero far fronte all’emergenza dell’emergenza: la mancanza di acqua”, conclude il Bogliolo.

Il progetto prevede l’installazione di una rete antincendio che consentirà di intervenire subito in caso di incendio. Quasi due milioni di euro per un progetto che permetterà di fornire ingenti quantità d’acqua, grazie alla creazione di serbatoi dislocati sulla costa del monte, in grado di iniziare a fermare l’avanzata del fuoco.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here