Morta Carla Fracci, il suo debutto ai balletti di Nervi nel 1957

0
535

È morta, nella sua casa di Milano, Carla Fracci. Ballerina e diva nota in tutto il mondo aveva esordito, a soli 21 anni, proprio a Genova e – per la precisione – alla kermesse dei Balletti di Nervi che, per anni, si è tenuta all’interno dei Parchi. Avrebbe compiuto 85 anni il prossimo 30 agosto.

Abbiamo raggiunto telefonicamente Giuseppe “Pepy” Criaco che, durante i Festival dei Balletti di Nervi, era impiegato come massaggiatore. Criaco, in quegli anni, conobbe proprio l’etoile che tutto il mondo ci ha sempre invidiato.

”Amava andare ai Bagni Medusa e tuffarsi per rilassarsi dopo le lunghe ed estenuanti prove in occasione dei Balletti – ricorda Pepy Criaco – Molto spesso usciva dall’acqua e chiacchierava con i passanti. Era una ballerina unica, incantevole. Era una persona squisita. Si soffermava spesso a chiacchierare con noi. La ricordo con grande affetto, è stato un grande esempio nel ballo ma anche nella vita. Era maestra di educazione, gentilezza e garbo. Carla Fracci era questo”.

Giuseppe “Pepy” Criaco

“Si è spenta a Milano Carla Fracci, indiscusso talento della danza italiana. Debuttò a Genova a 21 anni, nel 1957, chiamata ad esibirsi al festival internazionale del Balletto di Nervi. La sua stella non smetterà mai di brillare”. La ricorda così, sui social, il sindaco di Genova Marco Bucci.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here