Il municipio affida spazi pubblici in vista di Euroflora

0
968

Il municipio IX Levante ha deciso di affidare ai cittadini – per una durata di sei mesi -, alle scuole, aziende, vivai e tante altre realtà (elencate nella foto) “per contribuire – si legge nella locandina – alla riqualificazione e al miglioramento del territorio municipale” per ben 12 aree in tutto il territorio del Levante genovese.

A Nervi, i luoghi individuati sono piazza Duca degli Abruzzi e le cabine telefoniche di via Oberdan: quelle allestite durante il periodo natalizio e svaligiate poco dopo degli addobbi.

Sarà possibile individuare aree da gestire dopo aver concordato con il municipio il tutto e non prima di aver fatto recapitare un modulo di proposta scaricabile dal sito internet del municipio all’indirizzo http://www.comune.genova.it/municipioIX.

 

 

Il vice presidente del municipio Federico Bogliolo ha inoltrato alla nostra redazione questo messaggio: “Euroflora è di tutti. È di Genova, è dei genovesi, dei liguri e degli italiani. Euroflora è soprattutto per chi ci crede, chi ci ha creduto e chi ci crederà; associazioni, privati, civ, amministratori e tecnici. Perché ognuno, nel suo piccolo, giorno dopo giorno, sta contribuendo a far si che questo sogno diventi realtà. Abbiamo pensato quindi di condividere con tutti la cura e la riqualificazione di alcune aree del nostro Municipio. C’è’ bisogno di tutti. Le richieste, già in questi giorni, sono numerosissime. Cercheremo, alla luce delle proposte che ci farete pervenire, di coordinare nel miglior modo possibile tutti i vostri interventi. Ovviamente, chi si dedicherà e contribuirà al pubblico decorro avrà la possibilità di apporre nell’area di intervento una propria targhetta con la quale verrà indicato l’autore della manutenzione. Non mi resta altro che dirvi di leggere bene la comunicazione del municipio e di far pervenire tutte le richieste entro il 12 marzo. Siete grandi! Grazie di cuore”.