Nasce Occupy Nervi, “ecco chi siamo”

0
1031

Occupy Nervi, da ormai qualche tempo la voce sta circolando nel quartiere. Un movimento, “un’associazione senza scopo di lucro che ha come obiettivo e fine quello di rilanciare in primis Nervi ma anche gli altri quartieri del Levante – Matteo Ciappina, dopo aver intrapreso la missione Salviamo la Piscina Mario Massa si lancia in una nuova avventura – Siamo una radice di Occupy Albaro e ci ispiriamo al loro modo di fare territorio. Vogliamo far ripartire i quartieri in difficoltà con eventi e manifestazioni che possano portare aria nuova”.

Una lista, una serie di punti che delineano in che modo si fa parte di Occupy Nervi. “Amare la natura, tenere pulita Nervi e creare rete tra le associazioni – si legge sul vademecum giallo che i responsabili della pagina Facebook hanno postato sulla bacheca del progetto – ma anche amare gli animali e pedonalizzare il quartiere”.

Il presidio di cittadini – lo definiamo così perché “l’associazione non è stata ancora fondata ma presto firmeremo tutte le carte e ci costituiremo”, assicura Ciappina – si è già riunito due volte all’interno della sede della Croce Verde in via Oberdan e sono previsti ulteriori incontri; in programma anche iniziative sociali.