Nervi, così non ci siamo

4
2937

A nulla servono gli appelli del sindaco Bucci e del presidente Toti? A nulla è servita la sfuriata del vice presidente Bogliolo? A nulla – e vi prego di leggere con attenzione – serve conoscere gli oltre 10mila morti causati dal Covid-19? Il fatto che sia “per” o “con” o soltanto un sofismo sintattico. Lo volete capire o no? E’ necessario stare a casa, si esce per sola necessità.

E invece, questa mattina – come già capitato troppe volte dall’inizio dell’epidemia – via Oberdan (e ci segnalano altre zone del quartiere) era un via vai di persone. La distanza sicurezza, in alcuni casi non viene rispettata e si nota più di una persona che porta a spasso il proprio cane. Sarà in prossimità della propria abitazione?

Si cominciano a vedere i primi, flebili, riscontri del lockdown, della chiusura. Ma è ancora presto, prestissimo. Se non vogliamo vanificare il lavoro e i sacrifici fatti fino a ora, restiamo a casa.

4 Commenti

  1. Io ci lavoro sono sulla strada e non è così!.posso dire di non vedere nessun assembramento, dimostrazione è che tt i giorni ho davanti a me carabinieri o altri ordini di controllo ma ,non mi risultano multe ,quindi direi che i cittadini nerviesi…stanno alle regole.non capisco a che pro vengano diffuse queste errate notizie.

  2. Ma perché una volta tanto non interviene chi di dovere a quello che capisco é un fenomeno che si ripete di frequente e le autorità hanno piú volte lanciato appelli quindi se gli appelli non servono le autorità devono intervenire altrimenti sono complici pure loro ed é inutile lamentarsi

  3. Fanno bene. Avete FALLITO. E’ solo ora di dirlo a gran voce. 22 giorni di chiusura per un virus con incubazione massima (detta da voi eh) di 14. Imprese collassate, gente con problemi psichiatrici da clausura, fame al sud. Devono uscire TUTTI non solo 4 gatti. E tutti insieme. #apritelitalia

LASCIA UN COMMENTO