Nervi, minacce con coltello ai Parchi. Denunciato un uomo di 81 anni

2
984

Un uomo, residente a Nervi e cittadino italiano di 81 anni è stato denunciato – per minacce e possesso ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere – dopo aver minacciato una donna nei Parchi di Nervi.

La donna passeggiava per le ville del quartiere in compagnia del proprio cane senza guinzaglio. Quando l’animale si è avvicinato l’uomo ha estratto il coltello e ha minacciato di accoltellare prima il cane e, in seguito, la padrona.

La donna è riuscita, con fatica, a richiamare l’animale e a scappare terrorizzata.

Pare che alcuni testimoni abbiano assistito alla scena e abbiano chiamato le forze dell’ordine. Gli agenti del commissariato di Nervi sono stati i primi a intervenire trovando l’uomo ancora nei parchi, intento a leggere un libro su una panchina. L’anziano non ha negato ma ha confermato i fatti dichiarando di essersi spaventato dal cane.

2 Commenti

  1. È sempre la stessa storia nei parchi di Nervi! Da quando non ci sono più le guardie ecozoofile a vigilare sul comportamento degli avventori proprietari di cani che li lasciano liberi per i viali di lordare e talvolta importunare i cani di chi li tiene al guinzaglio. Questo signore ha esagerato sicuramente e non avrebbe dovuto avere un coltello con sé . Allora bisogna fare in modo che questi episodi non si ripetano! Fate tornare le GUARDIE che sicuramente hanno fatto un ottimo lavoro a suo tempo multando coloro che si credono di essere i padroni dei parchi e che ti urlano e insultano se osservi che i loro cani devono essere condotti al guinzaglio…la legge è così piaccia o no !

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here