Il Nerviese nei parchi insieme agli Instagramers

0
790

La colonna sonora di fondo sono i clic delle macchine fotografiche e gli hashtag il leitmotiv della mattinata che ha visto i parchi aperti agli Instagramers. Quegli utenti che fanno del social network Instagram una ragione di vita.

Venti socialnauti hanno passeggiato all’interno dei parchi – blindati con tanto di sicurezza a ogni ingresso – alla ricerca della foto perfetta tra le transenne, rendering di allestimento e operai di Aster alle prese con il posizionamento degli allestimenti.

Tecnici al lavoro senza sosta, creazioni in fase di crescita e l’architetto Della Turca a fare da cicerone all’interno dei percorsi che guideranno i visitatori dal 21 aprile al 6 maggio durante la kermesse floreale più importante d’Europa.

Il mare da una parte il verde – presto ricco di colori e fiori – dall’altra. Gli instagramers genovesi e non restano estasiati dall’incanto delle ville nerviesi.

Dopo il giro alla Galleria d’Arte Moderna, alla Raccolta Frugone con obbligato passaggio dal Roseto è arrivato il momento della canonica foto di rito. Tutti davanti agli obiettivi per lo scatto che vale il l’hashtag – appunto – del backstage di Euroflora.