Capolungo, i residenti si raccolgono per sistemare la spiaggia. Bogliolo: “In settimana interveniamo”.

0
833

Prima si sono organizzati su Facebook, grazie a un gruppo privato, poi hanno scritto un biglietto e lo hanno affisso sullo scalo di Capolungo.

”Chiamata a raccolta”, intitola. La missione è quella di spianare la ghiaia del ripascimento alla spiaggia di Capolungo per permettere alle barche di scendere in mare.

”Serve un’opera di volontariato – si legge – per permettere agli abitanti di scendere in acqua scavando un canale di tre metri in prossimità dello scalo, in attesa che l’amministrazione mandi un mezzo idoneo a spianare la spiaggia. Disponiamo di otto pale, chi ne ha le porti. Un grazie anticipato a tutti”.

Capolungo si rimbocca le maniche dopo aver mostrato il proprio dissenso per il ripascimento criticato da molti.

Federico Bogliolo, vicepresidente del municipio IX Levante prova a tranquillizzare gli animi: “Settimana prossima è in programma la sistemazione dello scalo. Arriverà allo scalo un mezzo che spianerà la gobba, rendendo facile l’accesso al mare”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here