Capolungo, il Residence Eden si trasforma in una discoteca a cielo aperto

2
99

Musica a tutto volume, luci intermittenti e notte in bianco per tutto il quartiere di Capolungo. Un sabato sera non troppo semplice per i residenti del borgo marinaro tenuti svegli a causa di una festa non autorizzata all’interno del complesso del Residence Eden.

Continuano gli episodi di mala movida nel levante genovese con una festa non autorizzata in cui un potente impianto audio ha tenuto sveglia tutta Capolungo.

Decine di mail, foto e video arrivati alla redazione in cui in molti hanno lamentato musica a tutto volume, schiamazzi, baccano e frastuono provenire dal giardino della villa sul retro del noto complesso residenziale levantino.

Intorno alla mezzanotte e quindici l’intervento dei carabinieri ha sortito qualche effetto facendo abbassare agli organizzatori la musica. Pochi minuti dopo la festa è ricominciata per terminare intorno alle 4 del mattino.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here