Euroflora arriva il patrocinio dell’agenzia nazionale del turismo

0
191

Si allunga la lista dei patrocinii di prestigio concessi alla XII edizione di Euroflora, in programma dal 23 aprile all’8 maggio nei Parchi e nei Musei di Nervi, a Genova.

Considerata l’alta valenza turistica dell’iniziativa, la richiesta portata avanti dall’Assessorato al Turismo e al Marketing Territoriale del Comune di Genova, è stata accolta ed Euroflora potrà contare anche sull’apporto di Enit per la promozione all’estero.

“Un’Italia da gustare con l’olfatto quella delle mete verdi e delle fioriture stagionali ormai diventate appuntamenti riconosciuti a livello internazionale. Tra parchi e giardini, l’Italia non risparmia bellezza. Enit, quindi, non poteva che sostenere un’iniziativa che percorre la strada intrapresa da tempo dall’ente, di veicolare il made in Italy e il brand Italia attraverso i cardini del turismo slow, sostenibile e accessibile” dichiara il Presidente Enit Giorgio Palmucci

“La scelta di Enit di inserire Euroflora tra gli eventi che promuovono il brand italiano nel mondo ci rende orgogliosi perché rappresenta uno dei risultati prodotti dalla collaborazione avviata in questi anni. È un segno del grande interesse che l’Agenzia Nazionale del Turismo sta mostrando nei confronti degli eventi a valenza turistica che Genova ha saputo costruire nel tempo – dichiara Laura Gaggero, Assessore al Turismo e al Marketing territoriale del Comune”. Il supporto di Enit è certamente per noi una spinta a lavorare sempre meglio, conferma anche quanto l’attrattività turistica di Genova stia crescendo ed imponendosi anche a livello internazionale. Nel caso specifico, Euroflora, ospitata nella meravigliosa location dei parchi di Nervi affacciati sul mare, ci colloca fra le principali città europee green e sostenibili. E’ un grande evento di marketing territoriale al quale negli ultimi anni abbiamo lavorato fortemente coinvolgendo città e territori con i quali si sono avviate collaborazioni, alleanze o gemellaggi come sta avvenendo con il sud della Francia, il Principato di Monaco, Parma e l’Emilia Romagna”.

Partecipazione promozionale di Euroflora anche a Nizza, in occasione del Salon Id Weekend, l’appuntamento dedicato alle proposte e a corto e medio raggio dove il Comune di Genova ha proposto dal 1° al 3 aprile le ultime novità turistiche. Lunedì sarà la volta della presentazione dell’offerta del capoluogo ligure alla Bit di Milano, con la presentazione di Euroflora a fianco di Ocean Race, Genova Jeans e altri importanti appuntamenti.

Ed è notizia di oggi che per gli accompagnatori dei giurati di Euroflora, cento tra i massimi esperti di florovivaismo, architettura del paesaggio, botanica e floral design, la città ha preparato uno speciale programma che includerà nella mattinata del 22 aprile, la visita della mostra di Monet a Palazzo Ducale, il walking tour nel centro storico e la visita al Museo d’Albertis prima di arrivare a Nervi per l’inaugurazione della manifestazione in programma alle 16.

“Stiamo riscontrando uno straordinario interesse per Euroflora – sottolinea il presidente di Porto Antico di Genova Spa Mauro Ferrando – manifestazione che avvicina interlocutori eterogenei, dagli espositori ai visitatori di ogni età, dai buyers esteri agli ospiti eccellenti del mondo della politica e della comunità di settore”. “La risposta che stiamo registrando – prosegue l’Avv. Ferrando – è la dimostrazione tangibile del fatto che il lavoro interno di riposizionamento della Floralies, insieme all’impegno corale e sinergico di tutti i soggetti istituzionali coinvolti nella sua organizzazione, stanno facendo la differenza. Il mio auspicio è che Euroflora, così rinnovata nella formula, non solo incontri il gradimento del pubblico, ma ne susciti l’entusiasmo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here