L’Iren Quinto chiude la regular season con un ko con la Roma. Adesso i play off con l’Ortigia

0
164

IREN GENOVA QUINTO-ROMA NUOTO 11-13 (5-4, 1-3, 4-3, 1-3)

IREN GENOVA QUINTO: Pellegrini, Gambacciani N. 1, Di Somma, Villa, Panerai 3, Ravina 3, Fracas, Nora 1, Dellacasa, Bittarello, Gitto 2, Guidi 1, Valle. All. Marino
ROMA NUOTO: De Michelis, Ciotti 1, Di Santo, Faraglia F. 3, Faraglia P., Tartaro, De Robertis 5, Voncina 1, Boezi 1, Calic, Spione 2, Graglia, Maizzani. All Tafuro
NOTE: Uscito per limite di falli Guidi (Q) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Iren Genova Quinto 4/8 + un rigore e Roma Nuoto 6/9 + due rigori. Spettatori 200 circa.

Finisce con una sconfitta casalinga per 13-11 contro la Roma Nuoto la regular season dell’Iren Genova Quinto. A bordo vasca, al momento della presentazione, erano presenti anche gli atleti ucraini che da qualche giorno si trovano proprio a Quinto grazie allo slancio di solidarietà dei genitori delle giovanili biancorosse. Quanto alla partita, è stata una gara tesa e tirata, con i giallorossi che, a caccia di decisivi punti salvezza, hanno messo la freccia nell’ultimo tempo, staccando i padroni di casa di due gol. L’Iren Genova Quinto, che era comunque già certo del primo posto nel girone, se la vedrà ora con l’Ortigia nel primo turno dei play off che mettono in palio un posto in Europa.

“Probabilmente è stata la nostra peggiore prestazione dell’anno – il commento di Lorenzo Marino, che in panchina ha sostituito Jonathan Del Galdo – Non siamo stati concreti e brillanti a livello di approccio e questo non è certo il modo con cui intendevamo chiudere la nostra regular season. Una gara del genere ci indica che abbiamo molto da lavorare in vista dei play off che giocheremo contro l’Ortigia. In particolare le cose non sono andate bene in fase difensiva, abbiamo subito decisamente troppi gol, contrariamente a quanto successo nelle ultime partite“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here