Manifestazione “Crediti incagliati”, corso Europa va in tilt

0
130

Corso Europa è completamente in tilt. Una lunga fila di auto in coda sta paralizzando la città da Bogliasco fino al centro di Genova, attraversando tutto il levante.

La causa è la infestazione organizzata da “Basta Crediti Incagliati”: il nuovo gruppo creato dagli operai hanno edili per manifestare contro lo stop al rimborso della cessione del credito.

Mezzi di lavoro, uomini e donne a piedi. Camion e betoniere. La classe edile scende in piazza e lo fa bloccando la città per manifestare le proprie posizioni.

Di seguito il comunicato stampa:

A seguito del divieto della Questura di Genova di manifestare con i nostri mezzi all’interno del Centro Cittadino per due giorni consecutivi – 4/5 Aprile, come inizialmente da noi richiesto – si è deciso, nostro malgrado, di concentrarci in una unica imponente manifestazione di mezzi da lavoro e persone a piedi, nella sola giornata di Mercoledì 5 Aprile 2023 p.v. .
Cogliamo l’occasione per 𝒓𝒊𝒃𝒂𝒅𝒊𝒓𝒆 𝒍𝒂 𝒏𝒂𝒕𝒖𝒓𝒂 𝒔𝒑𝒐𝒏𝒕𝒂𝒏𝒆𝒂, 𝒊𝒏𝒅𝒊𝒑𝒆𝒏𝒅𝒆𝒏𝒕𝒆, 𝒂𝒑𝒐𝒍𝒊𝒕𝒊𝒄𝒂 𝒆𝒅 𝒂𝒑𝒂𝒓𝒕𝒊𝒕𝒊𝒄𝒂 𝒅𝒆𝒍 𝑮𝒓𝒖𝒑𝒑𝒐 𝒅𝒊 #𝑩𝒂𝒔𝒕𝒂𝑪𝒓𝒆𝒅𝒊𝒕𝒊𝑰𝒏𝒄𝒂𝒈𝒍𝒊𝒂𝒕𝒊𝑮𝒆𝒏𝒐𝒗𝒂 e della manifestazione da noi organizzata;
Ribadiamo inoltre le nostre proposte:
1)“Riapertura dell’acquisizione tramite le società partecipate come Cassa depositi e Poste;
2) “Limitare lo sconto massimo applicabile rispetto al valore nominale dei crediti cedibili;”
3) “Lasciare alle Banche la possibilità di compensare i crediti degli importi pagabili con l’F24 della Clientela in modo sia per loro possibile riprendere le acquisizioni da aziende e General Contractor;”
4) “Differimento dei tributi in F24 in scadenza di 120 giorni;”
5) “Proroga dei cantieri avviati al 2024, ritenendo avviati solo i cantieri in cui siano davvero in corso i lavori in modo documentabili.”
Seguiranno su nostra chat Whatsapp e sui nostri Social comunicazione dei dettagli tecnico-logistici per l’organizzazione della Manifestazione.
𝑪𝒐𝒏 𝒗𝒊𝒗𝒂 𝒆 𝒗𝒊𝒃𝒓𝒂𝒏𝒕𝒆 𝒂𝒏𝒈𝒐𝒔𝒄𝒊𝒂
#𝐁𝐚𝐬𝐭𝐚𝐂𝐫𝐞𝐝𝐢𝐭𝐢𝐈𝐧𝐜𝐚𝐠𝐥𝐢𝐚𝐭𝐢𝐆𝐞𝐧𝐨𝐯𝐚

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here