“Manifestazione di Nervi non concordata”, Legambiente sospende il circolo Nuova Ecologia

1
860

Legambiente Liguria Onlus ha reso noto, con comunicato, quanto seguire:

Il Circolo Nuova Ecologia di Genova sospeso dalla comunità di Legambiente con un provvedimento d’urgenza.

A fronte di una discussione e di un percorso che si protrae ormai da diversi mesi negli organismi associativi di Legambiente Liguria sul comportamento scorretto e irrispettoso nei confronti del resto dell’associazione da parte del circolo genovese Nuova Ecologia, in cui più volte è stata chiesta una maggiore condivisione delle scelte e dell’esposizione mediatica dell’associazione, siamo arrivati a una decisione che mai avremmo voluto prendere.

A nulla sono valsi i numerosi incontri organizzati a livello regionale, in cui è stato chiesto al Circolo Nuova Ecologia un maggior confronto con gli organismi associativi e gli altri Circoli di Legambiente presenti in tutta la regione sull”organizzazione o sulla partecipazione ad appuntamenti pubblici sul territorio genovese, non condivisa, anche nei contenuti, con il resto dell’associazione o con gli altri Circoli presenti sul territorio cittadino impegnati da anni sui quei temi.
Di fronte a tali comportamenti, gravi e ripetuti nel tempo, lesivi dell’immagine dell’associazione, il Comitato Regionale ha organizzato in quest’ultimi mesi ulteriori incontri interni per uscire da questa impasse, condividendo un metodo associativo di confronto e condivisione, che il Circolo Nuova Ecologia ha puntualmente disatteso.

A nulla sono valsi i continui richiami che la nostra associazione ha condiviso e fatto nei confronti del gruppo dirigente del Circolo Nuova Ecologia. Di fronte all’ennesimo episodio da parte del Circolo Nuova Ecologia, con l’organizzazione nei giorni scorsi della manifestazione non condivisa organizzata a Nervi, il presidente Regionale in accordo con il Direttore ha disposto l’immediata sospensione del Circolo Nuova Ecologia dalla qualifica di socio di Legambiente Liguria.

1 COMMENTO

  1. Almeno loro fanno qualcosa per contrastare i disservizi ai Nerviesi che le decisioni unilaterali di un’Amministrazione sorda e antidemocratica continuano a causare!
    Voi che fate eccetto stare a guardare e zittire chi esprime la propria opinione?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here