Nervi, commemorazione del 25 aprile in piazza Pittaluga

0
52

Grande partecipazione, questa mattina in piazza Pittaluga, alla commemorazione nerviese del 25 aprile: la festa della Liberazione.

Davanti a più di settanta persone – che hanno voluto riempire di bandiere italiane, dell’Anpi e dell’associazionismo locale piazza Pittaluga – il vice presidente del municipio IX Levante Federico Bogliolo insieme con il Presidente Anpi Gino Tasso “Tigre” – Quinto, Nervi, Sant’Ilario Alberto Soave hanno voluto onorare i caduti partigiani con le corone d’alloro ricordando i nomi dei caduti per la Libertà.

Bogliolo e Soave

“Oggi rappresentanza del Municipio in Piazza Pittaluga per il 77 anniversario della liberazione – ha detto Bogliolo – Tramandiamo, ricordiamo e insegniamo ai nostri figli cosa accadde prima della fine della guerra e, in particolare, nei giorni prima del 25 aprile 1945. Il ricordo delle gesta di quel tempo è emozionante in Piazza Antonio Pittaluga, partigiano che perse la vita il 24 aprile 1945, combattendo per la libertà. Grazie all’Anpi, alla Pubblica Assistenza Nerviese e ad Asef per aver voluto e organizzato, come ogni anno, questo ricordo nell’estremo levante genovese”.

Dopo due anni di forzato stop a causa delle restrizioni dovute al contenimento della pandemia, la sezione ANPI Gino Tasso “Tigre” di Quinto, Nervi, Sant’Ilario torna dunque a celebrare l’anniversario della Liberazione dal nazifascismo “presso la propria sede al Castello di Nervi – ha comunicato la stessa Anpi – lunedì 25 aprile, dopo la deposizione di una corona di fiori alla lapide commemorativa in piazza Pittaluga a Nervi, ci troveremo presso il Castello dove abbiamo incontrato una delegazione della comunità russa, ucraina e bielorussa della zona per commentare insieme con loro gli sviluppi della guerra, la situazione delle persone vittime dei bombardamenti e tutto ciò che potrà contribuire alla comprensione di questo difficile passaggio dell’attuale storia europea”.
Il fiore rosso posizionato davanti alla Fioreria dei Parchi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here