Nervi, serpente in casa. Il gatto della famiglia lo rispedisce fuori

0
170

Avventura decisamente inaspettata quella vissuta ieri da una famiglia nerviese. Un grosso esemplare di biacco – serpente nostrano non velenoso ma dall’aspetto decisamente poco rassicurante – ha tentato di entrare in casa dalla porta principale.

“Strana e buffa storia per una famiglia composta da marito, moglie e bambino – spiega Gian Lorenzo Termanini, nota guardia zoofila del Levante genovese – non potevano rientrare in casa poiché un serpente si era infilato nella fessura della parte superiore della porta che da sull’esterno. Ogni tanto spuntava e spariva. Ho aperto l’infisso e ho raggiunto con una scala ma l’animale mi è sfuggito dalle mani (aveva i guanti protettivi, ndr) ed è fuggito”.

La famiglia è potuta rientrare a casa dopo poco.

“Ho scoperto poi che il serpente si era rifugiato in alto – conclude Termanini – questo perché a guardia della casa c’era il gatto della famiglia che ha praticamente bloccato l’ingresso”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here