Spacciatori scoperti a Nervi grazie all’app YouPol

0
1951

Nervi, ore 09.15

Ieri mattina i poliziotti dell’U.P.G. hanno denunciato due genovesi, rispettivamente un uomo di 57 anni con precedenti ed una donna di 40 anni incensurata, per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dell’illecito commercio.

L’intervento è stato disposto dalla centrale operativa dopo che è giunta una segnalazione anonima attraverso l’app YouPol della Polizia di Stato, circa un’attività di spaccio intrapresa da qualche tempo da una coppia residente nella delegazione di Nervi. Giunti presso l’indirizzo indicato corrispondente ad una casaindipendente, gli agenti hanno notato uscire dalla porta d’ingresso il 57enne che si è diretto verso l’auto parcheggiata poco distante ed è salito a bordo. Immediatamente fermato l’uomo si è mostrato particolarmente nervoso tanto da indurre gli operatori ad estendere il controllo anche all’abitazione, in cui era presente la convivente. Appena entrati i poliziotti sono stati assaliti da un forte odore di cannabis, motivo per cui è stato richiesto l’intervento del cane antidroga Constantin e del suo conduttore. Il fiuto del poliziotto a quattro zampe ha condotto subito i colleghi umani vicino ad un cofanetto in legno all’interno del quale i due avevano occultato un panetto di derivato della cannabis del peso complessivo lordo di 63 grammi e un coltello multiuso ancora sporco di stupefacente. Anche nella borsa della donna è stato trovato un piccolo pezzo della stessa sostanza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here