Oggi l’ultimo saluto a Franco Gatti

1
110

C’è tutta Nervi sul sagrato della chiesa di San Siro. Il quartiere si è stretto attorno alla famiglia di Franco Gatti dopo la scomparsa.

Nei giorni scorsi tante testimonianze di affetto e vicinanza, oggi ha riempito la navata della chiesa maggiore accogliendo il “Baffo” con un lungo e fragoroso applauso.

Ci sono Angela Brambati e Angelo Sotgiu, un po’ più distante anche Marina Occhiena e Pupo.

A voce bassa ognuno lascia un ricordo, un pensiero. “Una persona per bene, un uomo gentile che dopo la scomparsa di Alessio (figlio di Franco Gatti, ndr) non è più stata la stessa – ricorda Pupo – Porto con me l’uomo buono che era”.

Angela Brambati e Angelo Sotgiu arrivano insieme, scendono dallo stesso furgone. “Non sappiamo che dire – ripetono – Noi, con Franco, siamo cresciuti insieme”.

Le tantissime persone presenti applaudono e lo ricordano con aneddoti e citazioni. L’ultima quella della nipote: “Quando gli chiedevamo come stesse ci rispondeva sempre Andante mosso con brio”.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here