Pallanuoto, domani il Quinto affronta la Lazio

0
115

Il campionato torna a bussare alla porta dell’Iren Genova Quinto. Domani pomeriggio, con fischio d’inizio alle 17, i biancorossi se la vedranno contro la Lazio, per la quarta giornata di serie A1, nella piscina Marco Paganuzzi all’interno del complesso delle Piscine di Albaro. Una partita cui Bittarello e compagni arrivano dopo l’ottima prestazione in Coppa Italia contro il Telimar Palermo, sfida persa solamente ai tiri di rigore.

La Lazio deve cercare a tutti i costi di salvarsi – inquadra la gara il portiere Pierre Pellegrini – Per questo sarà una gara insidiosa e molto impegnativa. Noi non dobbiamo commettere l’errore di rilassarci, puntando ai tre punti per mantenere ben saldo il primato del girone. In Coppa Italia contro il Palermo è stata una partita bellissima sotto tanti punti di vista: un po’ per l’ambiente e il tifo, ma anche per il netto miglioramento da parte nostra rispetto alla partita giocata sempre contro la squadra di Gu Baldineti ad Albaro ad inizio stagione. Una gara che ci dà forza in vista di questa ultima parte di stagione, a partire dalla gara contro la Lazio”.

In settimana Pellegrini, insieme a Nicolò Gambacciani, ha fatto parte del Progetto Tecnico del CT Sandro Campagna a Lago Figoi. “Una due giorni molto impegnativa – spiega l’estremo difensore – ma anche estremamente gratificante. Penso che sia stata una buona occasione per vedere all’opera in Azzurro molti giocatori, anche più giovani di me, che hanno davanti un futuro importante”.

I biglietti per la gara contro la Lazio possono essere acquistati direttamente in piscina, oppure on line cliccando qui. Per accedere in tribuna occorre il Green Pass Rafforzato ed è necessario indossare una mascherina di tipo FFP2.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here