Pallanuoto, il Quinto cerca conferme contro Catania

0
194

Dopo la vittoria in casa della Rari Nantes Savona, l’Iren Genova Quinto torna in vasca sabato: alle 13 sarà infatti di scena in casa del Catania, per il recupero dell’11^ giornata di andata del campionato di serie A1. Martedì sarà invece il turno di recuperare la gara con la Metanopoli (fischio d’inizio alle 15 ad Albaro) e con quella gara si completerà il girone di andata.

Giocheremo in trasferta e questo sarà un fattore da considerare, quella etnea è una piscina sempre molto ‘calda’ – analizza il centroboa biancorosso Andrea Fracas – Oltre a questo, ci troveremo a fare i conti con una squadra ostica, in questi giorni li abbiamo studiati a fondo e dovremo essere concentrati dall’inizio alla fine per riuscire a portare a casa i tre punti, dando un seguito alla vittoria ottenuta in casa del Savona. Un successo importante e prestigioso, ma guai a gasarsi troppo o montarsi la testa, viste anche le loro assenze. Restiamo con i piedi per terra e adesso concentriamoci sul Catania, consapevoli anche di come sia difficile trovare il giusto ritmo partita quando si gioca in maniera spezzettata e con lunghi intervalli come sta capitando quest’anno. Ma niente alibi: ci aspetta una sfida tosta e dobbiamo essere pronti a dare tutto“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here